Archivio Tag: Ucraina

Adorazione eucaristica per la pace in Ucraina

Si è celebrata nella Cattedrale di Palermo mercoledì 14 settembre, festa dell'Esaltazione della Santa Croce

L’arcivescovo mons. Corrado Lorefice ha invitato tutte le parrocchie e le comunità ecclesiali dell’Arcidiocesi a pregare per la pace in Ucraina, in particolare nella sera di mercoledì 14 settembre, festa liturgica della Esaltazione della Santa Croce, e a unirsi in comunione di spirito con tutte le Chiese d’Europa per implorare da Dio il dono di una pace duratura nel nostro continente. Si è trattato di … Continua a leggere Adorazione eucaristica per la pace in Ucraina »

“Uomo della pietra e della fionda, uomo del mio tempo, tacciano le armi, si inizi un cammino nuovo, si annunci a tutti il Vangelo della pace”

Il forte messaggio, il grido, l'esortazione dell'Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice durante la veglia di preghiera per la pace in Ucraina e nel mondo sul Sagrato della Cattedrale. "Il conflitto è un fatto assurdo, come un passo indietro nella storia, un ritorno nel vecchio secolo"

Incontro di preghiera per la pace in Ucraina Sagrato della Cattedrale, Venerdì 4 marzo 2022 Discorso dell’Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice Care Amiche, Cari Amici, ci ritroviamo qui, stasera, messi di fronte a un evento enorme, a un crinale della storia. La pandemia si è presentata a noi in questi due anni come un appello accorato e lancinante che ci giunge dalla Terra tutta, dalle … Continua a leggere “Uomo della pietra e della fionda, uomo del mio tempo, tacciano le armi, si inizi un cammino nuovo, si annunci a tutti il Vangelo della pace” »

Nella Solennità dell’Annunciazione del Signore, Russia e Ucraina consacrate al Cuore Immacolato di Maria

L'Arcivescovo Corrado dice "Indigniamoci dinanzi a ogni forma di male e di violenza. Dinanzi a questa ennesima nefasta guerra" e cita le parole del Cardinal Lercaro: «La Chiesa non può essere neutrale di fronte al male, da qualunque parte pervenga, la sua via non è la neutralità, ma la profezia»

Nella Solennità dell’Annunciazione del Signore, Papa Francesco ha consacrato nella Basilica Vaticana il mondo intero, e in particolare la Russia e l’Ucraina, al Cuore Immacolato di Maria. Nella Chiesa Cattedrale di Palermo l’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice ha presieduto una Celebrazione Eucaristica alla quale sono stati invitati tutti i presbiteri e i rappresentanti degli ordini religiosi maschili e femminili presenti nell’Arcidiocesi. Al termine della celebrazione l’Arcivescovo ha recitato il … Continua a leggere Nella Solennità dell’Annunciazione del Signore, Russia e Ucraina consacrate al Cuore Immacolato di Maria »

Emergenza umanitaria in Ucraina, rientrati dal confine polacco i volontari dell’AGESCI Sicilia

Generi alimentari e di prima necessità consegnati al centro di accoglienza di Przemyśl in Polonia, una struttura al confine con l’Ucraina. A bordo degli automezzi di ritorno in Italia anche due nuclei familiari in fuga dalla guerra

Sono rientrati nell’Isola Roberto Lannino (di Palermo) e Carlo Arcidiacono (di Lentini), i due capi dell’AGESCI Sicilia che, a bordo di un furgone inserito in un’autocolonna umanitaria condivisa con le associazioni scout CNGEI, FSE e MASCI, con i volontari della chiesa di Santa Maria di Gesù di Messina, con quelli del comune di Sant’Agata Li Battiati (CT) e di altre associazioni locali, hanno raggiunto il … Continua a leggere Emergenza umanitaria in Ucraina, rientrati dal confine polacco i volontari dell’AGESCI Sicilia »

Chiese di Sicilia, corridoi umanitari per accogliere i profughi dall’Ucraina

Oliviero Forti, responsabile Caritas Italiana per l’immigrazione e corridoi umanitari, ha illustrato ai Vescovi di Sicilia riuniti a Palermo per la sessione primaverile della CESi, il tema dell’accoglienza che sta impegnando l’intera Chiesa italiana.

Le Chiese di Sicilia si confrontano sul tema drammaticamente attuale dei corridoi umanitari: si tratta dei trasferimenti di rifugiati che, trovandosi in paesi terzi, vogliono raggiungere altri paesi. In questi casi si mette in moto un processo che permette di spostarsi con mezzi leciti evitando lo sfruttamento dei trafficanti di esseri umani, quello appunto dei corridoi umanitari. Un problema complesso già messo in atto dalle … Continua a leggere Chiese di Sicilia, corridoi umanitari per accogliere i profughi dall’Ucraina »

Guerra in Ucraina, una veglia di preghiera degli scout dell’AGESCI di Palermo

L'appuntamento è per domenica 27 febbraio nella Base "Volpe Astuta" al Fondo Micciulla nel quartiere Altarello di Baida

“Assistiamo ad un momento storico di regresso umano che richiama noi fedeli all’unione e alla preghiera contro il sangue che si sta versando dei nostri fratelli innocenti in Ucraina e anche in altre parti del mondo meno note”: si apre così l’invito che i gruppi scout dell’AGESSCI di Palermo e Piana degli Albanesi (“Zona Conca d’Oro”) hanno rivolto all’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice. “È importante oggi … Continua a leggere Guerra in Ucraina, una veglia di preghiera degli scout dell’AGESCI di Palermo »

Appello alla Diocesi e alla città per la pace in Ucraina e nel mondo

L'Arcivescovo invita tutti sul sagrato della Cattedrale venerdì 4 marzo alle ore 21.00 per condividere la lettura dell’appello per la pace di Papa Francesco e l'accensione di una fiaccola per chiedere che la luce della pace prevalga sulle tenebre della guerra

Appello alla Diocesi e alla Città per la pace in Ucraina e nel mondo «Forgeranno le loro spade in vomeri, le loro lance in falci; un popolo non alzerà più la spada contro un altro popolo, non si eserciteranno più nell’arte della guerra» (Is 2,4). Carissime, carissimi, in questo momento drammatico e di estremo pericolo per le sorti della pace nella casa comune che è la Terra, sento … Continua a leggere Appello alla Diocesi e alla città per la pace in Ucraina e nel mondo »

Guerra in Ucraina, le iniziative della Caritas Diocesana di Palermo

Già attiva una raccolta fondi attraverso i canali della Caritas Italiana, ci si attiva per l'eventuale accoglienza di famiglie ucraine

La Caritas Diocesana di Palermo, aderisce alla campagna di raccolta fondi indetta da Caritas Italiana a supporto delle attività di Caritas Ucraina e delle Caritas limitrofe. In questi giorni convulsi, in cui preghiamo affinché gli attacchi possano cessare e una soluzione diplomatica possa restituire la Pace ai fratelli ucraini e all’Europa intera, Tanti ci hanno già manifestato il desiderio di fare qualcosa a sostegno della popolazione … Continua a leggere Guerra in Ucraina, le iniziative della Caritas Diocesana di Palermo »

Guerra in Ucraina, Fratel Biagio e tutta la Missione di Speranza e Carità in digiuno e preghiera il 2 marzo in comunione con Papa Francesco

Il riferimento è al passo del Vangelo di Matteo (17, 21): "Questa razza di demoni non si scaccia se non con la preghiera e il digiuno"

Fratel Biagio continua ad offrire la sua penitenza e la preghiera dalla grotta in montagna, nel palermitano, dove dal 7 febbraio 2022 ha iniziato un digiuno radicale: unico nutrimento l’eucarestia e acqua. Il missionario laico si è ritirato in eremitaggio dal 9 luglio 2021 per svegliare le coscienze e perché si metta fine a tutti questi mali che stanno avvilendo l’umanità e tutto il creato. … Continua a leggere Guerra in Ucraina, Fratel Biagio e tutta la Missione di Speranza e Carità in digiuno e preghiera il 2 marzo in comunione con Papa Francesco »

Ucraina, Francesco: “Grande dolore, il 2 marzo preghiera e digiuno per la pace”

“Pacem in Terris prima di tutto”: il Papa chiama a raccolta soprattutto i credenti perché dedichino la prima giornata di Quaresima al raccoglimento: “Dio è il Padre di tutti non solo di qualcuno, ci vuole fratelli e non nemici”.

“Ho un grande dolore nel cuore per il peggioramento della situazione in Ucraina. Nonostante gli sforzi diplomatici delle ultime settimane si stanno aprendo scenari sempre più allarmanti. Come me tanta gente nel mondo sta provando angoscia e preoccupazione. Ancora una volta la pace di tutti è minacciata da interessi di parte. Vorrei appellarmi a quanti hanno responsabilità politiche perché facciano un serio esame di coscienza … Continua a leggere Ucraina, Francesco: “Grande dolore, il 2 marzo preghiera e digiuno per la pace” »