Archivi della categoria: In Evidenza

Terremoto in Turchia e Siria, i primi interventi della CEI per le popolazioni colpite

Attivata la Caritas Italiana / Come offrire un contributo / il dolore di Papa Francesco

Terremoto in Turchia e Siria, la CEI stanzia 500mila euro come priomo aiuto per la popolazione La Conferenza Episcopale Italiana ha deciso lo stanziamento di 500mila euro dai fondi otto per mille, che i cittadini destinano alla Chiesa cattolica, come prima forma di aiuto alle vittime del violento terremoto che ha devastato la Turchia e la Siria. Centinaia le vittime, migliaia le persone ancora intrappolate … Continua a leggere Terremoto in Turchia e Siria, i primi interventi della CEI per le popolazioni colpite »

“Chiamati ad abbracciare”: i percorsi formativi 2023 per i presbiteri e i diaconi della Sicilia

L'offerta formativa è stata elaborata dal Centro Madre del Buon Pastore per la formazione permanente del clero

Il Centro regionale “Madre del Buon Pastore” per la formazione permanente del Clero presenta i percorsi formativi proposti nel 2023. Come di consueto sono previste iniziative rivolte ora ai presbiteri e ora ai diaconi dell’Isola. Il tema scelto è “Chiamati ad abbracciare” e fa rimando al discorso che il Santo Padre ha rivolto a vescovi e presbiteri delle Chiese di Sicilia il 9 giugno 2022. … Continua a leggere “Chiamati ad abbracciare”: i percorsi formativi 2023 per i presbiteri e i diaconi della Sicilia »

L’Arcidiocesi di Palermo sospende “ad experimentum” il ruolo di padrino e madrina nel Battesimo e nella Cresima

Il Decreto dell’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice

Il ruolo del Padrino e della Madrina, in occasione della celebrazione dei Sacramenti del Battesimo e della Cresima, è un vero e proprio munus che la Chiesa affida ai fedeli che abbiano “l’attitudine e l’intenzione di esercitare questo incarico” (can. 874 §1,1 0) e che conducano una vita conforme alla fede e al compito che si assumono (cfr. can. 874 §1,3 0). Nel corso del … Continua a leggere L’Arcidiocesi di Palermo sospende “ad experimentum” il ruolo di padrino e madrina nel Battesimo e nella Cresima »

“La grazia dei carismi della vita consacrata arricchisce e abbellisce la nostra Chiesa”

La XXVII Giornata Mondiale della Vita consacrata è stata vissuta, con i religiosi e le religiose, presso la "Cittadella del Povero e della Speranza" della Missione Speranza e Carità. L'Arcivescovo: "Siamo pieni della grazia della testimonianza di fratel Biagio Conte"

“Come è bella la santa Chiesa che vive, spera, crede, ama qui a Palermo, ma come è bella stasera in questa cattedrale di Cristo, Messia povero e dei poveri. Come è bello sentire ancora la sua fedeltà, lui che ancora una volta sopraggiunge, viene, nel tempio vivo che è la sua Chiesa, così bella, così ricca, oggi splendente per la grazia dei carismi che, sotto … Continua a leggere “La grazia dei carismi della vita consacrata arricchisce e abbellisce la nostra Chiesa” »

Cresce e si rinnova l’offerta di Radio Spazio Noi, l’emittente dell’Arcidiocesi di Palermo

La radio, che fa parte del circuito InBlu 2000, punta ad essere la voce dalla Chiesa e della città

A partire dallo scorso 1° febbraio un palinsesto in gran parte rinnovato per raccontare la città di Palermo e il suo territorio, la vita della Chiesa in tutte le sue espressioni, i fatti della cronaca e le storie: ogni giorno 7 edizioni live del Gr, 4 spazi di approfondimento (cronaca, cultura, sociale, sport, eventi), 15 format originali oltre ai Gr e alle rubriche del circuito … Continua a leggere Cresce e si rinnova l’offerta di Radio Spazio Noi, l’emittente dell’Arcidiocesi di Palermo »

Il Centro Padre Nostro, 30 anni di servizio e di accoglienza: per Brancaccio, per Palermo, per la Chiesa

Il 29 gennaio del 1993 veniva inaugurato nel quartiere palermitano di Brancaccio il centro ideato e voluto dal parroco della parrocchia di San Gaetano, don Giuseppe Puglisi. L’Arcivescovo Corrado: “Un anniversario che rafforza il cammino della Chiesa di Palermo lungo il trentennale dedicato al martirio del Beato Puglisi”

Una ricorrenza che è più di un semplice anniversario: il 29 gennaio del 1993 l’allora parroco di San Gaetano nel cuore del quartiere Brancaccio,  don Giuseppe Puglisi, realizzava quanto aveva ideato e progettato: il Centro Padre Nostro, una realtà a servizio del territorio, una realtà che mancava, così come mancavano tante altre strutture, tanti altri servizi, tanti luoghi in cui potersi incontrare, poter giocare, poter … Continua a leggere Il Centro Padre Nostro, 30 anni di servizio e di accoglienza: per Brancaccio, per Palermo, per la Chiesa »

Giornata della Memoria, l’intervento dell’Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice

"Coltiviamo la memoria come dovere personale, come atto di corresponsabilità sociale e civile, con tutte le sue conseguenze. Facciamo memoria per restare umani, per preparare ai nostri figli un domani radicalmente più umano" 

Nella Giornata internazionale di commemorazione delle vittime dell’Olocausto, mentre siamo chiamati a rinvigorire la memoria dello sterminio di milioni di persone, perseguitate a causa della loro razza, della loro religione, della loro condizione di fragilità, delle scelte che avevano compiuto per la loro vita, ci viene chiesto di misurare questa memoria con ciò che vedono i nostri occhi, con i fatti che siamo chiamati a giudicare … Continua a leggere Giornata della Memoria, l’intervento dell’Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice »

“Invece un Samaritano”: preghiera di ringraziamento a Dio per i curanti. Venerdì 3 febbraio, diretta YouTube a partire dalle ore 16.00 sul canale www.youtube.com/ceipastoraledellasalute

In occasione della XXXI Giornata Mondiale del Malato (11 febbraio 2023), trasmissione del momento di preghiera in diretta dalla Cappella dell’Ospedale Civico Di Crsitina-Benfratelli dedicata al Beato Giuseppe Puglisi

Il Vangelo di Luca (10, 33-37) per pregare e ringraziare tutti coloro che curano e assistono i malati, un’occasione per prepararci alla XXXI Giornata Mondiale del Malato che si celebrerà il prossimo 11 febbraio. Tra i luoghi scelti dall’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Salute della CEI, anche la cappella dedicata al Beato Giuseppe Puglisi dell’Ospedale Civico Di Cristina-Benfratelli. L’evento è organizzato in collaborazione con … Continua a leggere “Invece un Samaritano”: preghiera di ringraziamento a Dio per i curanti. Venerdì 3 febbraio, diretta YouTube a partire dalle ore 16.00 sul canale www.youtube.com/ceipastoraledellasalute »

Saper fare per poter essere realmente utili: ecco il Master di I livello in Programmazione sociale e Project management

La proposta formativa arriva dalla Caritas Diocesana e dall’Università LUMSA, sede di Palermo. La scadenza delle iscrizioni è fissata al 24 febbraio 2023. Previste 15 borse di studio a copertura parziale.

Vede la luce il Master di primo livello in Progettazione sociale e project management AA. 2022-2023 proposto dall’Università LUMSA della sede di Palermo in sinergia con la Caritas Diocesana. Il Master ha lo scopo di preparare a specifiche attività professionali in grado di operare in contesti pubblici e privati con compiti di gestione e coordinamento di iniziative progettuali in ambito di intervento sociale. Le discipline affrontate … Continua a leggere Saper fare per poter essere realmente utili: ecco il Master di I livello in Programmazione sociale e Project management »

“Parlare col cuore: Veritatem facientes in caritate (Ef 4,15)”. L’importanza delle comunicazioni sociali nella Chiesa di questo tempo

Si celebra San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti, e si guarda alla 57^ Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali

“Oggi, nel drammatico contesto di conflitto globale che stiamo vivendo, è quanto mai necessario l’affermarsi di una comunicazione non ostile. Una comunicazione aperta al dialogo con l’altro, che favorisca un ‘disarmo integrale’, che si adoperi a smontare ‘la psicosi bellica’ che si annida nei nostri cuori, come profeticamente esortava San Giovanni XXIII, 60 anni fa nella Pacem in Terris. È uno sforzo che è richiesto a … Continua a leggere “Parlare col cuore: Veritatem facientes in caritate (Ef 4,15)”. L’importanza delle comunicazioni sociali nella Chiesa di questo tempo »